A tessere le fila del discorso musicale è la mano esperta di Ottavio Dantone. Forte di una solidissima consapevolezza delle pratiche esecutive d’epoca barocca, la sua Accademia Bizantina restituisce una lettura a sbalzo, caratterizzata da una paletta timbrica di sorprendente ricchezza, da vigorosi contrasti dinamici, da un’orchestrazione di elegante trasparenza.

Connessi all’opera

L’Accademia Bizantina, diretta da Ottavio Dantone, ci ha descritto e raccontato affetti e sentimenti con una performance brillante, incalzante, coinvolgente, pertinente dal punto di vista stilistico e con quella leggerezza e facilità di suono che ormai è una cifra costante in questa orchestra.

Operaclick

Ottavio Dantone e la sua Accademia Bizantina restituiscono all'opera la sua vivacità, la sua emozione in modo magistrale. Sotto la sua direzione, dal clavicembalo, l'orchestra è trasportata da un soffio, animata da un vero senso del dramma. Il fascino, l'eleganza, lo spirito, come le passioni più vive si traducono con precisione ed energia. Il direttore, efficacemente coadiuvato da Alessandro Tampieri, violino solista, ci porta una felicità costante. L'orchestra è a tutti gli effetti notevole per vivacità, precisione e dinamica. Il suono è ricco, generoso, omogeneo. Gli archi, i flauti dolci sono ammirevoli.

Forumopera.com

Accademia Bizantina

Accademia Bizantina (AB) nasce a Ravenna nel 1983

La musica di Accademia parte dall’origine (“AB”), dalle regole del linguaggio stilistico barocco: le indaga senza aggiungere, eliminare o trasformare, affidandosi ai suoni di strumenti antichi.

Questo distintivo metodo interpretativo ha avuto inizio con l’arrivo in AB, nel 1996,  del suo direttore Ottavio Dantone, profondo conoscitore dei codici espressivi barocchi.
Il suo sistema, forgiato dall’esperienza e da uno studio filologico costante, ha permesso ad AB di diventare un’orchestra pronta ad accostarsi con consapevole onestà a qualsiasi repertorio.
Poter restituire al pubblico l’intenzione autentica del compositore è un valore inestimabile che è valso ad AB riconoscimenti e collaborazioni nazionali e internazionali*.

Ogni esecuzione di Accademia Bizantina, che dal 2011 può contare anche sul prestigioso concertmaster Alessandro Tampieri, è un inaspettato viaggio nel tempo, un inimitabile equilibrio tra tecnica, abilità, rigore, cultura interpretativa, intuito e accuratezza stilistica.

Leggi di più

Italian
Italian